Abituarlo al guinzaglio

A prescindere che tu viva in città o in campagna, alla prima opportunità fai in modo che il tuo cane socializzi con altri cani e persone. Prima impara a relazionarsi con altri esseri viventi, meglio è. Quale opportunità migliore, a parte i corsi di socializzazione per cuccioli nei centri di addestramento cinofilo, della classica passeggiata giornaliera? Anche se hai la possibilità di lasciarlo correre libero, dovresti comunque insegnargli a camminare al guinzaglio nel modo corretto. L'ideale sarebbe abituarlo dapprima a indossare il collare in giro per casa. All'inizio il tuo cucciolo lo troverà alquanto strano. Se dovesse tentare di togliersi il collare graffiandolo con le zampe e contorcendosi in modo da sfilarselo, prova a distrarlo, ad esempio, giocando con lui. Una volta che si è abituato al collare, dovresti iniziare ad addestrarlo usando un guinzaglio leggero e allungabile. Anche in questa prima fase, non permettere che si metta a mordicchiare o masticare il guinzaglio (digli "Lascia"); prova piuttosto a distrarlo. Se il cane tira al guinzaglio per esplorare qualcosa che ha attirato la sua attenzione, fermati e ricomincia a camminare solo quando avrà finito di tirare. Vedrai che in questo modo si abituerà poco a poco al guinzaglio e potrai portarlo a fare lunghe passeggiate senza alcun problema.
Ricomincia la ricerca del prodotto?