Utilizziamo i cookie per permettere all'utente di usufruire al meglio del nostro sito Internet. Navigando, l'utente accetta l'uso dei cookie da parte nostra. La nostra policy sui cookie
Attiva l'uso di cookie per meglio usufruire del sito Internet. Consenti l'uso di cookie La nostra policy sui cookie

Forma fisica ideale

Purtroppo, non esistono regole fisse per capire se il tuo cane gode della forma fisica e del peso ideali, in quanto questi non dipendono solo dalla razza e dalla taglia del cane, ma anche dalla struttura corporea di ogni singolo esemplare. Tuttavia, esistono alcuni consigli e linee guida che puoi seguire per stabilire se il tuo cane ha un peso normale o se invece è troppo grasso o troppo magro. Osserva il cane da vicino e passagli le mani sul corpo. Se senti le costole sotto uno strato sottile di grasso corporeo, il suo peso è normale. Lo stesso discorso vale per le ossa alla base della coda. Guardandolo dall'alto, dovresti riuscire a distinguere chiaramente anche il punto vita. Quando un cane è troppo magro, lo strato di grasso si fa sempre più sottile, a seconda del livello di magrezza, fino a scomparire del tutto. Le costole diventano sempre più visibili, la colonna vertebrale è facilmente percepibile al tatto e il corpo, visto dall'alto, assume un profilo incavato. Quando il cane è in sovrappeso, si verifica esattamente il contrario. A seconda dei chili di troppo, lo strato di grasso diventa sempre più spesso, tanto che le costole non sono più percepibili al tatto; inoltre, alla base della coda si formano dei veri e propri rotolini di grasso. Visto dall'alto, il cane presenta una schiena leggermente o marcatamente larga e il punto vita non è più distinguibile. Oltre a questa serie di indicatori visivi o percepibili al tatto, naturalmente puoi seguire anche le linee guida sul peso tipiche di ogni razza. Tuttavia, anche in questo caso, tieni a mente che il peso ideale di ogni cane può essere diverso dalla norma. Se vuoi essere sicuro che il tuo cane abbia il peso giusto, dovresti rivolgerti al veterinario o all'allevatore.
Ricomincia la ricerca del prodotto?